Inverno 2018/2019
#1
Lightbulb 
Partiamo con la nuova stagione invernale e con le prime considerazioni, sperando nel contributo di tutti dopo l'ottimo feedback dello scorso anno.

Primo dato incontrovertibile. Si va verso uno Stratcooling con calo termico in media-alta stratosfera. Non è un ottimo segnale ma è preferibile averlo ora che in seguito.

   

   
Condividi Cita messaggio
#2
Aggiungo che in questa fase iniziamo a viverla con

a) QBO -
b) Flusso solare ai minimi
Condividi Cita messaggio
#3
Entro quanto tempo pensi avvenga lo stratcooling? Prima avviene meglio è, altrimenti si inizia come molti degli ultimi inverni con condizionamento stratosferico verso dicembre e metà inverno che passa con poca dinamicità

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
Colletorto 515 m e Chieti scalo 70 m
Condividi Cita messaggio
#4
(28-10-2018, 09:26)Francesco Ha scritto: Entro quanto tempo pensi avvenga lo stratcooling? Prima avviene meglio è, altrimenti si inizia come molti degli ultimi inverni con condizionamento stratosferico verso dicembre e metà inverno che passa con poca dinamicità

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Credo che sia sostanzialmente già acclarato. Qui entro un lag temporale di 10/18 gg. E' anche vero che la tendenza a virare dalla QBO alle quote intermedie (30hp?) può esserci di aiuto  Rolleyes.
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • Francesco
Condividi Cita messaggio
#5
Nulla da aggiungere se non che lo SC è praticamente in dirittura di arrivo. Tuttavia, a memoria, non ricordo un evento così precoce.

   
[-] The following 2 users Like Gianfranco's post:
  • Francesco, MicheleSbig
Condividi Cita messaggio
#6
Come era facilmente prevedibile.
Intenso raffreddamento fino ai 30 hpa

   
Condividi Cita messaggio
#7
Mentre le indicazioni di un sc precoce non solo si stanno concretizzando ma le stiamo, in parte gà vivendo, come si pensava il prospecting non sembra affatto male.

Indicazione di un vp già fuori dalla sua sede geografica.

   

Se fosse l'inverno del ritorno in grande stile dell'anticiclone russo?

Importanti i segnali che arrivano dallo snowcover..  Rolleyes

   
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • MicheleSbig
Condividi Cita messaggio
#8
Pare che si vada in contro ad un primo riaccorpamento del vpt nel fanta di reading, che a mio avviso non è deleterio, e prima formazione dell'hp termico.

[Immagine: ECH1-240.GIF?04-12]
San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m.s.l.m.
Condividi Cita messaggio
#9
Che si possa passare per un'ulteriore rinforzo del vp la vedo molto molto probabile.

Una nota preoccupante sono le continue anomalie delle ssta, non vorrei fare "un lavoro" pazzesco con el nino eventualmente modoki (solo per inciso tende ad indebolire o addirittura ad inibire il ciclone islandese e favorisce la formazione di campane anticicloniche tra Groenlandia e Islanda) e vedersi il tutto infilare ad ovest..

Confused
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • MicheleSbig
Condividi Cita messaggio
#10
Sto notando da qualche run che l'onda altopressoria altlantica andrebbe gonfiandosi verso l'Inghilterra, Penisola Scandinava.
Che ci voglia fare la sorpresa in terza decade?  Smile Che ne dici Gianfranco?

[Immagine: ECM1-240.GIF?08-12]
San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m.s.l.m.
Condividi Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 3 Ospite(i)