Inverno 2019-2020
#1
Dai, è ora!
Iniziamo a parlarne qui.

Cool
Condividi Cita messaggio
#2
Qualcosa di molto interessante, almeno a livello teorico, potrebbe avvenire a breve, molto breve. Particolare attenzione andrebbe anche posta su un'attività non particolarmente frequente, specie nell'ultimo periodo, in prima armonica.

Piano piano, affronteremo tutto.


Allegati Anteprime
   
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • Marco Colatruglio
Condividi Cita messaggio
#3
A livello di emisferica,carte interessanti e Azzoriano "attivo" per qualche scenario interessante,dopo aver perso la prima avvezione fredda in penisola Iberica.Scenari di tutto rispetto sperando che l'est si raffreddi.
Condividi Cita messaggio
#4
Le prospettive sono reali e concrete. Dicembre, potrebbe, come non si vedeva da tempo, riportare la neve. Ammetto, tuttavia, che la mia unica paura è relativa ad una possibile fase di AO troppo negativa ma, per ora, è come parlare del sesso degli angeli.  Tongue

Intanto godiamoci situazioni prospettiche davvero niente male

   
Condividi Cita messaggio
#5
Direi che, anche oggi, le potenzialità sono davvero ottime. Rimane quel dubbio legato ad una possibile perdita di radici ma è ancora troppo presto per parlarne.


Allegati Anteprime
   
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • Marco Colatruglio
Condividi Cita messaggio
#6
Fino all'Immacolata prima scirocco e poi HP. Ma è da lì in poi che quasi tutti i modelli cominciano a mostrare grandi manovre invernali. Posto Reading ma GFS è sulla stessa lunghezza d'onda. Sono le code dei modelli per cui va guardato lo schema generale, la disposizione del VP, non l'orticello. Si aprono scenari abbastanza interessanti. 

   
Campobasso
Condividi Cita messaggio
#7
Non c'è verso, di trovare una soluzione unitaria. E' chiaro che il vp, prima di evidenziare le proprie "debolezze" dovrà, per forza di cose, ritrovare un parziale ricompattamento. Ma potrebbe essere il canto del cigno?

Di lato, si nota, un ulteriore riassorbimento delle ssta importante per la tenuta di una wave2 solida.

Insomma, guardiamo sempre il bicchiere mezzo pieno.
[-] The following 1 user Likes Gianfranco's post:
  • Marco Colatruglio
Condividi Cita messaggio
#8
Azione a 3 onde in Reading,il migliore alle 144h con miglior blocco in formazione. Per il resto poca roba ugualmente, vediamo.
Condividi Cita messaggio
#9
Il tempo passa, i segnali diventano discordanti, la fiducia è tanta.

Tanta perchè vi sono situazioni oggettive.

Intanto a stretto giro, qualcosina dovrebbe arrivare sulle nostre montagne.

[Immagine: ECH1-120.GIF?05-12]
Condividi Cita messaggio
#10
Per ora a comandare è la zonalità e un vortice polare bello veloce, anche se questa'anno mi sembra piuttosto bassa , quindi nessuna alta pressione invadente.
Condividi Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)