Inverno 2016/2017..iniziamo a parlarne?
#92
...proprio in tale sede si verrebbero nel frattempo a creare tutte le condizioni per la formazione di condizioni di gelo; infatti, il VP destabillizzato del tutto, arriverebbe ad una bilobazione: una buona porzione stanzierebbe sulla Russia europea. Questo sarà un momento decisivo; vorrei porre l'attenzione sulla probabile formazione di un nocciolo gelido (fino a -20 ad 850 hpa) che collocherei, grossomodo, tra Polonia ed Ungheria, in parziale avanzamento verso sudovest, e, dunque, sulla vicina area balcanica. Come dicevo, l'HP in oceano punterebbe verso nordest, permettendo ad un flusso di aria molto fredda di riversarsi sull'Adriatico: da qui ingresso franco delle correnti fredde e formazione di depressioni in sede basso tirrenica, grazie all'apporto di aria più umida proveniente dal nord Africa, dovuto ad un parziale cedimento dell'alta azzorriana alla sua base; si aprirebbe, nel periodo in questione (14-18 gennaio), un evento invernale ben degno di nota, con precipitazioni abbondanti sui nostri settori, e isolamento (cut-off) di una "goccia italica" in lenta migrazione verso levante.

Ecco, questo è il periodo di riferimento che io, da oggi, valuto come prima parte dell'inverno. Ciò lo dico sulla base di tutte le considerazioni che ho fatto sopra.
N.b. Ritengo ancora del tutto intatte le possibilità di una prima fase fredda e nevosa per noi dal 16/17 del mese e fino a ridosso del Natale (22-23 dicembre).
Campobasso
Condividi Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
Inverno 2016/2017..iniziamo a parlarne? - da Vim - 05-12-2016, 11:13

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 21 Ospite(i)