Inverno 2016/2017..iniziamo a parlarne?
Vim, post: 8662, member: 62 Ha scritto:No no, io la ritenevo (e lo credo tuttora) probabile la prima sfreddata per il 16-17 (intendiamoci, se sarà il 18 sarò contento lo stesso...). Poi, se sbaglierò, farà nulla.
Ma assolutamente non ho anticipato il target, sono proprio io che la vedo cosi...
Io parlavo in generale non mi riferivo a nessuno in particolare. L'onda corta, la prima onda corta, nonostante le ottime intenzioni non sembra poter andare in porto, ma rimane un contest configurativo importante nonostante il determinismo, per ora (!), non sia dello stesso parere.
Condividi Cita messaggio
Vedremo dai. Io continuo a dire, come da mia tendenza, prima ondata di freddo dal 16-17, per un bel periodo che si concluderà prima di Natale (entro il 22/23); poi periodo meno interessante, per correnti da nord ovest che, quantomeno, porteranno neve sui nostri monti, fino almeno alla fine dell'anno (salvo, da valutare tra poco, una breve parentesi tra il 29-31).
Campobasso
Condividi Cita messaggio
Situazione che sembra, purtroppo, ancora bloccata con zonale in ripresa (ancora) sotto la spinta di un cw oramai che volge al termine.

Per ora becchiamoci il nulla meteo per almeno altri 6/7gg e speriamo nel futuro.

[Immagine: avnpanel1.gif]
Condividi Cita messaggio
[Immagine: gempanel1.gif]
Condividi Cita messaggio
Sono contento di dover aspettare qualche giorno per poter veder concretizzare qualcosa di serio ma credo che quasi sicuramente prima di Natale non si vedrà nulla..Poi sarò contento di sbagliarmi...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Condividi Cita messaggio
La verita' e' che tutti (io per primo) abbiamo sperato in una fase piu' veloce per il cambio della circolazione.

Ma razionalmente dobbiamo partire da qui, da questo impianto sperando poi, che sia maturo per la fase 20/30


[Immagine: Recm2401.gif]
Condividi Cita messaggio
Buongiorno a tutti. Si, modelli che lasciano ben poco spazio ad emozioni; oltretutto, stamattina a giudicare dalle carte il rischio di uno SC aumenta sensibilmente.
Campobasso
Condividi Cita messaggio
Vim, post: 8672, member: 62 Ha scritto:Buongiorno a tutti. Si, modelli che lasciano ben poco spazio ad emozioni; oltretutto, stamattina a giudicare dalle carte il rischio di uno SC aumenta sensibilmente.
Esattamente. E devo dire che negli ultimi 10gg gli americani hanno individuato per primi questa soluzione .
Conseguenze? Dicembre andato a puttuane e con esso i primi 5/7gg di gennaio.
Condividi Cita messaggio
Gianfranco, post: 8674, member: 2 Ha scritto:Esattamente. E devo dire che negli ultimi 10gg gli americani hanno individuato per primi questa soluzione .
Conseguenze? Dicembre andato a puttuane e con esso i primi 5/7gg di gennaio.

Infatti, è vero Gianfranco.
Guarda, non saprei che pensare: di fronte ad una tendenza ad un VP così disturbato (come lo è stato a novembre e in parte di ottobre), tutto mi sarei aspettato, ma meno che uno SC...poi proprio ora. Qui c'è qualcosa, a questo punto, che non quadra, anche a livello di correlazioni classiche. Io continuo a pensare che la colpa di questo sia da imputare al pesante deficit di ghiacci artici: credo abbiano fatto saltare molte delle poche certezze che c'erano.

Comunque, in questi casi, faccio una cosa: guardo ad altre annate che sembravano partire male; nel recente passato penso al dicembre 2011. Come dicevo giorni fa, in quell'anno tutto si sbloccò, a nostro favore, attorno a 20/21 dicembre, e da allora, almeno le montagne, hanno avuto un ottimo inverno con buon innevamento e neve rimasta sino a marzo, ininterrottamente (vabbè, tralascio l'evento del febbraio 2012...).
Vediamo Gianfranco, ma ad oggi è innegabile un periodo "storto". Unica nota positiva: secondo me, se proprio HP deve essere, allora molto meglio averla sbilanciata verso nord (così come i modelli propongono), piuttosto che allungata e distesa sui parallelli: quella si che non l'avremmo scollata più...
Campobasso
Condividi Cita messaggio
Se proprio SC deve essere, io metterei la firma su un'eventuale botta fredda continentale nel periodo di riaccentramento del VP, con conseguente divergenza della W2 che comunque viene vista di buona ampiezza dalla metà del mese....in poche parole una dinamica simile a fine dicembre 2014

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Condividi Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 8 Ospite(i)