Luglio
#61
Mikele, post: 15758, member: 17 Ha scritto:Dalla -15 dello scorso inverno alla +26 a 850Hpa grado più grado meno dei prossimi giorni.Più di 40 gradi di differenza.Potrebbe essere anche questo uno scarto di temperatura nel corso di un anno mai raggiunto prima?
Incredibile la varietà del nostro clima

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Condividi Cita messaggio
#62
Ed intanto primi over 37..37.2 (per ora) a Isernia

oggi, 19:13" />   
Condividi Cita messaggio
#63
Che temperature assurde.

38.4 di max a isernia, oltre 26 in montagna

oggi, 19:13" />   
Condividi Cita messaggio
#64
Oggi lato tirrenico più caldo di quello Adriatico con temperature che a parità di quota sono più alte nel Molise centrale che in quello orientale. Le stazioni del campobassano quasi tutte più calde di colletorto

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
Colletorto 515 m e Chieti scalo 70 m
Condividi Cita messaggio
#65
Giornata molto calda a Campochiaro,

Direi giornata molto didattica quella odierna, con l'Isernino più caldo del resto della Regione...

Isernia Fragnete con un'escursione termica maggiore di 20°C; Estremi 38,4 / 17,2:eek:
Campobasso EST - Colle dell'orso - 640 mslm
Condividi Cita messaggio
#66
In questi giorni chiaramente mi sto preoccupando moltissimo per la mia zona dato che l'Emilia Romagna sarà una delle aree più colpite d'Italia quanto a mix caldo e afa, oggi termicamente è andata meglio del previsto con massime diffusamente sui 34/35 gradi e qualche 36 sporadico, ma queste temperature purtroppo sono state accompagnate da tassi di UR ovunque sopra il 40%, è una roba micidiale, adesso fuori ho +29° con 60% UR senza un alito di vento, si muore, fortuna che ho il clima in casa altrimenti non lo so come farei. E speriamo non ci siano blackout...

Tornando a quanto vi stavo raccontando, praticamente in queste situazioni le correnti calde da SW si seccano/favonizzano fino all'Appennino Tosco-Emiliano, poi quando incontrano il "catino" padano se non hanno abbastanza spinta non riescono a scendere bene fino al suolo, lasciandoci in una pozzanghera di umidità che è una roba aberrante. Un po' come avviene in inverno con le inversioni termiche in caso di HP, che in pianura fa 2 gradi e in collina ne fa 14, solo che dato che la terra "estremizza", a differenza del mare che mitiga, in inverno fa freddo mentre in estate fa caldo... Pensate che stamattina nelle aree della bassa ferrarese c'era nebbia!

Nei prossimi giorni il perdurare della calura dovrebbe favorire un po' di compressione adiabatica più accentuata facendoci raggiungere temperature più elevate con tassi di UR più umani. Almeno spero... Da domani rischiamo di arrivare sui 38/40 anche noi, da dopodomani addirittura qualcuno i 40 potrebbe superarli, e non è da escludere un nuovo record assoluto a Borgo Panigale A.M. (attuale +39.7° il 7 agosto 2003).

Stavo però chiaramente seguendo questa ondata di calore MOSTRUOSA anche laggiù, e un po' questo "volo" di Isernia me lo aspettavo, così come mi aspettavo un paio di gradi in più in una invece mitissima Termoli, poco ci manca che non faccia più caldo a Capracotta che a Termoli... In questa prima fase risulterà maggiormente colpito il versante Tirrenico del centro Italia ma con l'insistere della calura ci sarà da "divertirsi", ovviamente tra virgolette, anche sul versante orientale; non mi sembra, almeno per ora, di vedere carte favorevoli allo sviluppo del Garbino, almeno a breve, quindi per ora penso niente di eclatante per la fascia costiera, ma a Campobasso forse un record assoluto lo rischiate pure voi...

Comunque vada in bocca al lupo a tutti... Sad
In avatar: rovescio nevoso in avvicinamento da mare su Termoli il pomeriggio del 16 dicembre 2010
Condividi Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)